giovedì 16 gennaio 2014

Una giornata con me

#9

Oggi è stata una giornata piena di cose nuove.
Mi sono svegliata quasi alle dieci, prima cosa nuova (o quasi) considerato che la mia sveglia solitamente "suona" alle 7.30/8 al massimo, con mio fratello che accende la luce. Il letto questa mattina era particolarmente comodo.
Colazione con latte e risociok. Ebbene si, nonostante i miei quasi vent'anni amo i cereali che colorano il latte con il cioccolato.
Devo dire che ho poltrito abbastanza anche dopo la colazione ;)
Alle 12.30 ho preparato il pranzo, spaghetti con il pesto ricotta e noci, uno dei miei preferiti (gnam gnam).

Una visitina al medico che mi ha dato una cura per la sinusite, seconda cosa nuova. Evvai.
Sono passata dalla nonna per farmi stringere i jeans e una come me non può dire altro se non "Viva le nonne che ci sanno fare con la macchina da cucire". Entrata nelle scale del condominio c'era un odore pazzesco di candeggina, oltrepassata la sua porta tutto profumava di buono (che meraviglia lo spezzatino della nonna).
Mi ha regalato una sciarpa ed un duo "bagno schiuma-crema corpo" preso per sbaglio che non le piaceva. Grazie nonna :)
Sono andata a prendere la mia dolce metà a scuola con l'idea poi di fare un passaggio in libreria. Un giretto in una, un giretto in un'altra, alla fine ho comprato cinque libri (cinque cose nuove). Ho passato almeno qualche ora tra gli scaffali e non siamo andati a mangiare la crepes. Scusa amore ci andiamo sabato, promesso :*
Alle sette sono tornata a casa per preparare la cena: rotolo di tacchino con il pomodoro e zucchine in pentola. Semplice e veloce. Ho mangiato, fatto l'aerosol ed ora sono qui a scrivere (un'altra cosa nuova). Ora però stacco e mi dedico ai miei nuovi libri.


Alla prossima

Au.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo pensiero :) Positivo o negativo che sia, è sempre utile ❤