giovedì 20 marzo 2014

Che stanchezza!

#18

Buonasera :)
Oggi è stata una giornata parecchio stancante: ho camminato per tre ore di fila. Cioè per alcuni non è niente ma per una pigrona come me (ed anche come la mia dolce metà :P) sono davvero troppe. La cosa buona è che sono stata in qualche negozio.
Domani, primo giorno di primavera, è il compleanno del mio papà. Ieri sera ero nel letto e ci ho pensato tanto, avevo voglia di fargli un regalo che avrebbe apprezzato. Direte voi che un genitore apprezza sempre un regalo da un figlio.. Il mio papà no. I regali passati sono ancora lì chiusi a prendere polvere.
Comunque sia, siccome non abbiamo un gran bel rapporto, ho deciso di regalargli qualcosa che potesse avvicinarlo a me, che potesse farmi conoscere un po'. Gli ho comprato lo stesso libro che lui ha regalato a me qualche anno fa (scelto dalla mia lista). Io me ne sono innamorata.
Sto parlando de "L'ombra del vento" di Carlos Ruiz Zafòn.
Quindi in sostanza sono stata in libreria. Oltre a questo ho comprato anche due libri per me.
Il primo lo volevo da quando è uscito, ho pensato di far scendere un pochino il prezzo ma oggi, con soli due euro in meno l'ho comprato. Mi chiamava, trovavo citazioni ovunque. È "Per dieci minuti" di Chiara Gamberale.
Il secondo è piccino, mai sentito. Sulla copertina c'è il foglietto con scritto "Consigliato con il cuore" ed ho deciso di comprarlo. "Luna di miele a Parigi" di Jojo Moyes.


Se li avete letti fatemi sapere cosa ne pensate :).

Sono poi andata a comprare uno smalto per "mettere in azione" la crescita delle mie unghie. Da quando ho tolto la ricostruzione continuano a sfogliarsi e mi danno fastidio perchè con lo smalto colorato si vedono le grinze. Ho scelto quello della Pupa (base attiva ricrescita). Chissà se funziona. Vicino alla cassa poi sono stata tentata da una cremina per le mani dei "Tesori d'Oriente" all'orchidea della Cina.
Dopo questo giretto (o forse prima) sono andata in un negozietto di borse e ne ho trovata una davvero carina, peccato fosse color marrone cacchina. La tipa mi ha detto che in un altro negozio c'è blu. Uno dei prossimi giorni sarò in quel negozio. PATITA DI BORSE, SI!

Tra mezz'ora mi tocca l'antibiotico per le placche. Che stress, potrei farci l'abbonamento. Questi cambi di stagione mi distruggono.
Comunque adesso vi lascio e, se gli occhi non si chiuderanno prima, inizio uno dei due nuovi libri.
Un abbraccio  ❤❤❤

Au.

2 commenti:

  1. Ciao! Sono una tua nuova iscritta :) mi è piaciuto molto questo post in cui parli di tuo papà. L'ombra del vento è un bellissimo romanzo, ottima scelta. Se ti fa piacere passa sul mio blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Althea, passo molto volentieri :) Sono contenta che ti piaccia il mio blog. Torna quando vuoi.

      Elimina

Grazie per il tuo pensiero :) Positivo o negativo che sia, è sempre utile ❤