domenica 9 marzo 2014

Rubrica: PAGINE DA AMARE #9

Questa volta siamo a meno due.
Oggi un libro abbastanza famoso.

[Fonte foto: web]

Titolo: Bianca come il latte rossa come il sangue
Autore: Alessandro D'Avenia

Trama:
Leo è un sedicenne come tanti: ama le chiacchiere con gli amici, il calcetto, le scorribande in motorino e vive in perfetta simbiosi con il suo iPod. Le ore passate a scuola sono uno strazio, i professori "una specie protetta che speri si estingua definitivamente". Così, quando arriva un nuovo supplente di storia e filosofia, lui si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo insegnante è diverso: una luce gli brilla negli occhi quando spiega, quando sprona gli studenti a vivere intensamente, a cercare il proprio sogno. Leo sente in sé la forza di un leone, ma c'è un nemico che lo atterrisce: il bianco. Il bianco è l'assenza, tutto ciò che nella sua vita riguarda la privazione e la perdita è bianco. Il rosso invece è il colore dell'amore, della passione, del sangue; rosso è il colore dei capelli di Beatrice. Perchè un sogno Leo ce l'ha e si chiama Beatrice, anche se lei ancora non lo sa. Leo ha anche una realtà, più vicina, e, come tutte le presenze vicine, più difficile da vedere: Silvia è la sua realtà affidabile e serena. Quando scopre che Beatrice è ammalata e che la malattia ha a che fare con quel bianco che tanto lo spaventa, Leo dovrà scavare a fondo dentro di sé sanguinare e rinascere, per capire che i sogni non possono morire e trovare il coraggio di credere in qualcosa di più grande.


Pagine da amare perchè...

Ho letto questo libro al liceo, sotto consiglio della mia insegnante di italiano. Una lettura per adolescenti soprattutto, ma anche per chi adolescente non lo è più. Una storia d'amore giovane ma forte ed importante. Si legge in pochissimo tempo perchè è semplice e coinvolgente. Sicuramente tutti possono immedesimarsi in uno dei personaggi. Leo si innamora, come ogni adolescente, di una compagna di scuola. Lei non lo sa. Quando Beatrice si assenta da scuola, Leo scopre che è malata. A quel punto tutto il mondo gli cade addosso. Trova conforto parlando con Silvia, la quale si rivelerà qualcosa di diverso da un'amica. Un personaggio che mi è piaciuto molto è stato il "Sognatore": supplente che ama il suo lavoro. Mi è piaciuto perchè mi ricorda molto alcuni miei professori che mi hanno reso una persona migliore con i loro insegnamenti. Un personaggio che non è facile da trovare nella realtà. Un personaggio che insegna molto della vita e degli imprevisti. Ho letto anche il secondo libro dell'autore, "Cose che nessuno sa", ma il primo non si può paragonare. Un libro per autentici sognatori ma anche non.

Citazioni:
  • Mi sento un errore, un errore di ortografia.
  • Io oggi chiudo gli occhi e guardo la vita con i suoi.
  • Vorrei che la tua panchina diventasse la nostra: due cuori e una panchina.
  • Ma l'amore è un'altra cosa. L'amore non dà pace. L'amore è insonne. L'amore è elevare a potenza. L'amore è veloce. L'amore è domani. L'amore è tsunami. L'amore è rossosangue.
  • Da oggi comincio a scrivere. Non so se sono capace, ma almeno questa volta voglio applicarmi. Forse è meglio che usi la matita. No, meglio la penna. La penna rossa. Rossa come il sangue. Rossa come l'amore, l'inchiostro delle pagine bianchissime della vita.

Questa volta non sono riuscita a scegliere solo tre frasi, avrei potuto riscrivere il libro :).
Ci leggiamo alla prossima. Un abbraccio.

Au.

4 commenti:

  1. Ora il sito è indicizzato.
    Come va per i Lettori fissi.
    Ciao
    Gus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È a posto anche con i lettori fissi. Grazie per l'aiuto.

      Elimina
  2. L'ho letto qualche anno fa, mi è piaciuto tantissimo! Ho anche avuto il piacere di scambiare qualche email con l'autore, è davvero una bella persona :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Che meraviglia. Piacerebbe anche a me poter parlare con qualche autore che mi piace un sacco :)

      Elimina

Grazie per il tuo pensiero :) Positivo o negativo che sia, è sempre utile ❤