lunedì 30 giugno 2014

A proposito.. (sei)

#41

Post della scorsa settimana.

Alcuni post li ho scritti mentre altri sono ancora nell'agenda. Il primo ordine di Yves Rocher lo invio domani, non ho camminato molto dato che stavo male e non ho ricevuto il pacco di buyincoins. Non ho perso la pazienza per fortuna ma non ho trovato lo smalto bianco.

Ed ecco i propositi per questa settimana:

- Riuscire a far passare velocemente questa settimana senza la mia dolce metà.
- Andare a ritirare le foto.
- Passare da Ovs a prendere i pantaloncini che sono arrivati.
- Scegliere i vincitori del concorso ed anche il premio da spedire.
- Comprare un raccoglitore per i documenti.
- Andare da papà a recuperare i regali del compleanno.

Voi invece cosa avete da fare questa settimana?

E si, posso farcela..


Au.

venerdì 27 giugno 2014

Weekly life #23

Post riassuntivo della settimana.

[Fonte foto originale: web]


Le tre cose migliori della settimana:

1. Ho fatto il weekend fuori per il mio compleanno.
2. Mia nonna mi ha dato dei vasetti di marmellata fatta da lei e ci ho fatto due crostate che sono venute belle e buone :).
3. Il blog ha ricevuto due premi. Ma i post li farò la prossima settimana :).


Le tre cose peggiori della settimana:

1. Ho ancora tanta tosse e faccio fatica a dormire.
2. Mancano pochi giorni alla fine del concorso e dei pochi che partecipano quasi tutti non hanno fatto i passaggi obbligatori quindi mi sa che i tre vincitori non ci saranno.
3. Il tempo ha fatto schifo per essere quasi a luglio. Oggi per fortuna c'è il sole.

Voi cosa avete fatto questa settimana?
Raccontatemi :) e se vi fa piacere partecipate al concorso.

Au.

giovedì 26 giugno 2014

Ce n'è per tutti i mesi #6 (Giugno)

Dopo un altro mese sono qui con il post in collaborazione.
Questi i due blog:


Le domande non sono cambiate.

1. Canzone del mese:

Questo mese ho ascoltato tantissimo la canzone di Enrique Iglesias "Bailando". Come sempre vi lascio il video se volete ascoltarla :).


2. Profumo del mese:

Ormai i profumi non ci provo nemmeno più a metterli, mi continuano a fare reazione. Per questo motivo il profumo di questo mese è quello delle Yankee Candle. Le ho prese a Padova nel mio weekend di compleanno.


3. Cibo del mese:

Anche questo mese scelgo un cibo che ho mangiato una sola volta ma che mi è piaciuto davvero tanto. Sto parlando dei biscotti cioccolato e cocco che ho preso alla Rinascente sempre durante il fine settimana a Padova. Buonissimi davvero.


4. Smalti del mese:


Sotto consiglio di una lettrice di questo blog, ho lasciato respirare le mie unghie senza alcuno smalto. Verso la fine del mese però ho acquistato il numero 511 di Kiko, una delle colorazioni nuove, ed ho deciso di metterlo. Ho applicato quello bianco su indice, medio e mignolo mentre nelle altre due dita ho messo quello di Kiko. È un viola molto bello e luminoso. Il bianco invece non mi piace ma è l'unico ho: in realtà è di quelli per nail art con il pennellino fino, ma con l'applicatore di uno smalto vecchio l'ho messo su tutta l'unghia. Non era omogeneo e fa le righette infatti mi sono imposta di comprare uno smalto bianco coprente.

5. Prodotto del mese:

Questo mese ho tre prodotti diversi da menzionare.


Partendo da sinistra, il rossetto di Kiko della linea Smart Lipstick. Ho preso il numero 914, conosciuto per essere il doppione economico del famoso Rebel di MAC. Io non so se sia vero perchè il rossetto di MAC non ce l'ho. Mi piace molto come colore, è un viola scuro ma io lo uso anche per il giorno. Abbastanza facile da stendere e dalla buona durata.
Il secondo prodotto è l'acqua termale dell'Avène. Mi piace molto durante l'estate: la uso per rinfrescarmi se vado in piscina ma anche dopo essermi struccata ed a volte per fissare il trucco. Costicchia ma mi ci trovo davvero bene.
Per terzo ed ultimo, il burrocacao di Vivi Verde, la linea che si trova alla Coop. Mi piace molto perchè non è pesante sulle labbra ma idrata per davvero.
Questi sono gli ingredienti:
[da saicosatispalmi]

Immagine RICINUS COMMUNIS SEED OIL (emolliente) 
Immagine SIMMONDSIA CHINENSIS SEED OIL* (emolliente) 
Immagine HYDROGENATED COCO-GLYCERIDES (emolliente) 
Immagine CANDELILLA CERA (emolliente / filmante) 
Immagine CERA ALBA (emolliente / emulsionante / filmante) 
Immagine BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER (condizionante cutaneo / additivo reologico) 
Immagine COPERNICIA CERIFERA CERA (emolliente / filmante) 
Immagine TRITICUM VULGARE GERM OIL (emolliente / condizionante cutaneo) 
Immagine TOCOPHEROL (antiossidante) 
Immagine CHAMOMILLA RECUTITA FLOWER EXTRACT* (emolliente) 

6. Libro del mese:

Sono finalmente riuscita a finire "Luna di miele a Parigi" di Jojo Moyes ed ho iniziato "Piccoli passi di felicità" di Lucy Dillon.
Vi lascio il link alla trama se volete darci un'occhiata.


7. Capo del mese:

Dovrebbe far caldo, dovremmo essere in estate.. Invece sono con i calzini di pile.
Comunque qualche giorno di bel tempo c'è stato ed io ho potuto mettere questa maglietta fantastica.


Mi piacciono molto i colori, il tessuto, come mi sta. Perfetta. È trasparente ma con tutti i colori che ha non si nota se sotto c'è un indumento bianco, mentre il nero si vede un attimo di più. In vita ha l'elastico che però non è troppo stretto e non è fastidioso; nelle maniche e nel collo è a "frufru" e ci sono i due fili che si possono fare a fiocco e poi vengono giù (si capisce?). Amo alla follia questa maglia.

8. Film del mese:

Film nessuno. Peppa pig vale? Ma visto volentieri dico Law and Order.

[Fonte foto: web]

9. Trucco del mese:

Se fa caldo mi da fastidio avere qualche ombretto sull'occhio perchè la mia palpebra ha il potere di sciogliere qualsiasi cosa. Per capirci, le matite in gel di Essence su di me non stanno ferme.
Per questo motivo oltre alla basse solita ho messo sempre e solo la matita nella rima inferiore ed il rossetto. Il rossetto non mancava mai.

10. Doccia Time:


Questo mese non è cambiato nulla: bagnoschiuma alla peonia di Sephora. Per i capelli alterno i due shampoo e le due maschere: Garnier ultra dolce per capelli colorati o trattati (quello rosso), Antica Erboristeria per capelli secchi (quello verde), crema rigenerante per capelli secchi o trattati (quella rosa), per capelli lunghi o medio lunghi (quella gialla).

Anche giugno è passato.
Vi abbraccio e vi invito a visitare i blog delle collaboratrici :).

Au.

mercoledì 25 giugno 2014

#TreDesideri

#35

Immagina di avere tra le mani la lampada, la bella e piccola casa del genio, quali desideri esprimeresti?




"Caro genio,
ho trovato la tua lampada tra le mail arretrate.
Posso esprimere i famosi tre desideri vero?

Mi sono sempre chiesta quanto possa essere comodo vivere in uno spazio così piccolo: io faccio fatica a dividere la camera con mio fratello che ha tre anni e mezzo.
Da qui il mio primo desiderio: non è che potresti farmi avere in qualche magico modo una camera tutta per me? Con magari una di quelle librerie a quadrettoni che mi piacciono tanto, alcuni aperti ed alcuni chiusi, mi raccomando. Per il resto mi accontento di poco, un letto, un armadio per i vestiti ed una piccola scrivania.

Come seconda cosa vorrei chiederti se puoi rintracciare il mio pacco di buyincoins. Sai, sono quasi due mesi che lo aspetto. Ho già chiesto al servizio clienti se sapevano qualcosa ma mi hanno detto di aspettare che ancora non erano passati i giorni necessari.. Adesso però siamo al limite quindi, se riesci, prova a cercarlo tu: il codice di tracking non funziona.

Per terzo ed ultimo desiderio potrei chiederti di avere altri desideri a mia disposizione. Avrei molte cose importanti da esprimere ma alla fine ho deciso di dirti una cosa che sono sicura farà piacere a molte persone. Puoi far cessare la pioggia e far venir fuori il sole? Vorrei andare in piscina e al mare, non vorrei arrivare a settembre mozzarellosa come sono adesso.

Se dovessi riuscirci grazie, altrimenti te ne dico uno di scorta: puoi far crescere mentalmente quella persona che tu ed io conosciamo bene? No perchè mi da sui nervi leggere tutti gli stati su Facebook in cui smiela il suo amore..

Ancora grazie caro genio. Fammi avere tue notizie"

E voi che desideri esprimereste avendoli a disposizione?

Au.

martedì 24 giugno 2014

Tanti auguri a meee

#34

Eccolo qui il post sul mio compleanno. Vi avevo chiesto se volevate sapere cosa avrei fatto ed alcuni mi hanno detto di si.
Cominciamo dal principio: volevo rilassarmi.
Io e la mia dolce metà ne abbiamo parlato ed abbiamo deciso di fare un weekend benessere: il 21 ed il 22.
Abbiamo preso il pacchetto Smartbox ed abbiamo risparmiato un sacco. Non siamo andati alla cieca però, ci siamo prima informati sul sito se c'era qualche struttura con un'offerta che ci piaceva ed abbiamo chiamato. Una volta scelto il posto abbiamo acquistato il box.
Siamo andati ad Abano Terme, ad un'oretta da casa, non tanto lontano così da poterci andare in macchina.
Sabato mattina siamo partiti verso le 9.30. Ci siamo fermati a Padova che io non ero mai stata. Nulla di trascendentale ma una città comunque carina da visitare. Abbiamo fatto un giro nella chiesa di S. Antonio ed abbiamo comprato qualche santino con il Papa. Non sono il tipo di turista che va a vedere le chiese ma questa mi è piaciuta.
Siamo passati alla Rinascente ed ho comprato..udite udite.. dei biscotti al cocco e cioccolato. 2€ per 100g di biscotti, ma i più ben spesi del fine settimana. Sono già finiti ovviamente :P. Poi siamo andati anche da Coin perchè volevo trovare le Yankee Candle che da me non ci sono (ho poi scoperto che le vendono in un negozio di fiori vicino a casa ma non importa). Ho preso due tarte e una di quelle piccole.


A pranzo siamo andati al Brek. Ormai mi sono affezionata a questo self-service. Anche quando sono stata a Milano ci sono andata. Si mangia bene e si paga poco. Pollo fritto con le patate ed il pomodoro a pezzi sopra, era buonissimo :).


Nel pomeriggio abbiamo fatto una passeggiata e poi siamo andati ad Abano in cerca dell'hotel. Abbiamo girato un po' in tondo grazie al navigatore ma alla fine (chiamando) l'abbiamo trovato.
Abbiamo scelto l'hotel Igea Suisse, un hotel a tre stelle molto carino. Ci ha accolti una ragazza simpatica e cordiale, siamo andati in camera, semplice ma molto pulita. Una doccia e poi sul tardi (dopo aver preso qualcosa per il mal di testa) siamo usciti a cena. Il ragazzo che c'era alla reception ci aveva indicato un posto ma noi da bravi furbi non l'abbiamo trovato. Siamo invece andati in un bar parecchio costoso: un litro di acqua 4.80€... Fate voi.
Abbiamo poi fatto una passeggiata ed abbiamo trovato il posto in cui dovevamo andare.
Dopo aver comprato il costume per la mia dolce metà (che l'aveva dimenticato a casa :P) siamo tornati all'hotel. Abbiamo aspettato la mezzanotte e mi ha fatto gli auguri. Non ci abbiamo pensato ma oltre ai miei vent'anni c'erano anche i nostri venti mesi insieme.
Quando siamo scesi a fare colazione il ragazzo della reception, lo stesso della sera prima, mi ha fermata. Pensavo d'aver dimenticato qualche documento o qualcosa e invece mi ha fatto gli auguri. Sono rimasta piacevolmente sorpresa :). Alle dieci ci aspettavano i massaggi compresi nel pacchetto. Uno al viso con il fango termale ed uno rilassante per il corpo, entrambi di mezz'ora e per entrambi (che non è scontato anche se era un pachetto per due persone). Abbiamo finito a mezzogiorno. Per me è stato il primo vero massaggio in un "centro benessere" e devo dire che mi è piaciuto un sacco. Le sante mani della signora Luigina, una signora simpaticissima e professionale ❤.
Dopo i due meravigliosi massaggi a testa siamo andati in piscina, anche quella (insieme alla sauna) compresa nel pacchetto. Non era tanto grande ma mi è piaciuta un sacco. C'erano gli idromassaggi che si potevano attivare manualmente quindi se si spegneva e si voleva farlo ancora bastava premere un pulsante. C'era anche il percorso giapponese, quello con i sassi, anch'esso con l'idromassaggio. L'acqua, nonostante ci fosse del cloro per tenerla pulita, si sentiva che era termale (oltre che calduccia).


Abbiamo pranzato alle tre del pomeriggio nel posto in cui dovevamo andare la sera prima, l'American Bar. Senza nemmeno accorgerci ci siamo seduti sul tavolo numero 22.
Toast, tramezzino ai gamberetti e piadina. Circa lo stesso della sera precedente ma abbiamo pagato meno e mangiato di più e meglio.


Dopo mangiato siamo tornati a Padova ed abbiamo fatto la follia di andare al caffè Pedrocchi. Poi ci siamo fermati alla Feltrinelli a comprare due libriccini per il mio fratellino e la mia dolce metà aveva trovato un portachiavi a forma di papera che schiacciando un tasto fa il verso. Ho deciso di regalarglielo e lui mi ha regalato un portachiavi con il cuoricino.


Tornando alla macchina abbiamo scoperto che la sera alle 21 ci sarebbe stato il Festival Show con alcuni cantanti che avrei voluto sentire ma purtroppo non potevo tornare a casa la mattina alle 3 quindi l'abbiamo ascoltato (per quel poco che si sentiva) alla radio tornando a casa.
Arrivati nella nostra piccola città siamo andati a prendere il gelato ed abbiamo fatto un giro in centro. C'era musica in piazza quindi c'era un attimo di movimento ma neanche da mettere come il sabato sera ad Abano. Mi manca già il posto, soprattutto le mani della signora Luigina :P. Dovremmo prenderci un giorno di relax ogni tanto :).
Comunque siamo tornati alla quotidianità e si prosegue verso i ventuno.

E voi avete mai visitato questi posti? Cosa ne pensate?

Se siete arrivati a leggere fino a qui vi meritate un abbraccio.
Con affetto.

Au.

lunedì 23 giugno 2014

A proposito.. (cinque)

#38

Post della scorsa settimana.

Ho preparato la valigia e non ho dimenticato nulla. Ho creato il concorso e se volete partecipare mi fa molto piacere :). Ho messo lo smalto ma nel frattempo si è già consumato. In compenso non ho scritto il post sul libro e non ho perso la pancia :P.

I nuovi propositi, i primi da ventenne:

- Scrivere alcuni post che ho in programma da un paio di settimane.
- Fare il primo ordine di Yves Rocher.
- Camminare, camminare, camminare e non fermarsi.
- Ricevere il pacco di buyincoins (lo metto come proposito anche se non dipende da me, magari le mie preghiere vengono ascoltate).
- Non perdere la pazienza con qualcuno di famiglia che mi fa diventare pazza.
- Comprare uno smalto bianco decente e possibilmente coprente (ne esiste uno?)

Voi che programmi avete per questa settimana?

E si, posso farcela..


Au.

venerdì 20 giugno 2014

Weekly life #22

Oggi sono abbastanza di fretta quindi scriverò in fretta questo post :P.

[Fonte foto originale: web]


Le tre cose migliori della settimana:

1. Ho comprato un rossetto di Kiko che mi sta piacendo un sacco: il numero 914 che dicono essere il doppione economico di Rebel di MAC. Se lo avete ditemi la vostra in un commento, vi preeeego, sono assillata dal dubbio :).
2. Ho aperto il concorso per i 200 follower del blog. Se volete partecipare mi fa solo piacere, ci saranno tre vincitori.
3. Ho fatto la valigia :D siiii. Anche se le ultime cose devo metterle dentro domani mattina :). Massaggi, piscina, idromassaggio, sto arrivandooo!!

Le tre cose peggiori della settimana:

1. Mal di gola, tosse, placche, raffreddore, otite, tendinite... Il tutto prima di partire.
2. Il tempo continua ad essere instabile ed io mi riempio di magagne :/.
3. Non ho ancora scritto il post sull'ultimo libro che ho letto.

E voi cosa mi raccontate di questa settimana?
Vi auguro un buon weekend e tornerò la prossima settimana con il post sul mio compleanno :).

Au.

giovedì 19 giugno 2014

Alla ricerca del doposole perduto

#33

Domani devo fare la valigia.
Sto via due giorni e non mi servono grandi cose.
Un cambio, dentifricio e spazzolino, un ombrellino, un libro, qualche trucco, i costumi e le creme solari.
Mi manca il doposole. Vado oggi pomeriggio alla ricerca.
Tosse e placche spariscono pian piano, sembra che io sia in via di guarigione e invece spunta il mal d'orecchie. Che palle.
In un modo o nell'altro parto lo stesso. I massaggi non me li toglie nessuno questo fine settimana, e la piscina nemmeno.

Ma nel frattempo oggi vado a trovare il medico ed alla ricerca del doposole perduto.
Buona giornata anche a voi.

Au.

mercoledì 18 giugno 2014

[CHIUSO] Concorso 200 follower

#32


Eccomi qui finalmente pronta con il concorso per questi 200 followers.
Devo dire che sono davvero contenta di come sia cresciuto il blog in quasi sei mesi e di sicuro devo ringraziare molti di voi.
Ma partiamo subito.

Ci tengo a precisare che non è aperto a tutti ma solo a coloro che sono già miei follower.
Inoltre il regalino sarà una cosa con la quale vi potrete ricordare di me, qualcosa per avvicinarci un po' di più nonostante ci si conosca solo tramite internet. Quindi siete pregati di partecipare solo se veramente vi piace seguirmi e vi piacerebbe ricevere un piccolo pensiero da "un'amica" lontana.

Vi anticipo che i vincitori saranno tre e saranno scelti da me, anche se uso la tabella di Rafflecopter.

Obbligatoriamente
I primi tre punti della tabella di Rafflecopter
(LEGGETE BENE LA TABELLA)

Per avere più possibilità
Se completate i primi tre punti della tabella avrete altre tre possibilità.

Detto ciò vi prego di lasciare un solo commento con ciò che troverete richiesto, senza quindi i link di condivisione nè le e-mail.
Per contattarvi in caso di vincita vi risponderò al messaggio contenente il disegno.
Spero sia tutto chiaro, in caso contrario potete scrivermi tramite e-mail o tramite Facebook.

Il concorso comincia oggi alle 16.00 e terminerà il 2 luglio alle ore 16.00 (giorno in cui il blog festeggia i suoi primi sei mesi.
Il giorno stesso o nei successivi sceglierò i vincitori in base ai commenti ed ai disegni che mi piacciono di più.

Sarebbe bello vedere che partecipate in tanti perchè vorrebbe dire che vi piace seguirmi.
Non mi prendete in giro perchè comunque il pensierino non è niente di che se non per valore affettivo.

Vi lascio alla tabella e buona fortuna :).

a Rafflecopter giveaway

Au.

martedì 17 giugno 2014

Neopatentati al volante

#31

Buonasera :).
Sono le 21.35.
Oggi non ho scritto nessun post perchè mi stava venendo mal di testa e non riuscivo a stare al pc.
Comunque ora vi lascio un post breve con qualche piccola domanda ed una minuscola richiesta.
Voi che mi volete bene (vero che mi volete bene?) leggerete tutto il post :).

Avete la patente? Da quanto? Siete ancora neopatentati?
Come decidete quale macchina guidare appena fatto l'esame?
E la prima macchina la prendete nuova o usata?
Cos'è importante in un'auto?
Conoscete varie parti della macchina? ABS? Frizione? ...
Avete mai visto un test-drive?

Vi starete chiedendo se questo sarà un nuovo argomento del blog. No, assolutamente no, ma voglio aiutare una persona a cui tengo particolarmente.
Un (quasi) neopatentato alla ricerca di informazioni particolari sulle macchine che può guidare ma che non le trova su internet. Per questo decide di aprire un blog in cui fare dei test-drive e descrivere le macchine per neopatentati non solo nei limiti che queste hanno ma anche dando indicazioni su comodità, spazio, tecnologia, costi di gestione, rapporto qualità/prezzo (ed altro) delle stesse.
Prima di cominciare con i video però, sta cercando di capire cosa può interessare ad un neopatentato alla ricerca della sua prima macchina, tramite un questionario. Lo trovate cliccando sulla foto di Homer e Bart qui in parte oppure al seguente link:

[Fonte foto: web]

Se vi fa piacere fare il questionario io ed il (quasi) neopatentato vi diciamo grazie :).
Fatelo con sincerità però.
Grazie ancora e vi aspetto domani con un piccolo concorso per i 200 follower del blog.
Un abbraccio.

Au.

lunedì 16 giugno 2014

A proposito.. (quattro)

#34

Post della scorsa settimana.

Il colorito l'ho preso solo sulle braccia, guidando. Ho bevuto abbastanza per tre giorni poi mi sono venute le placche e mi fa male a mandar giù anche l'acqua.
Il corso di acquagym non l'ho cercato e non so bene il perchè, in compenso ho camminato un pochino ed ho mangiato il kebab. Per il gelato alla mela verde dovrò cercare ancora.

I nuovi propositi:

- Preparare la "valigia" per andare via e soprattutto non dimenticare niente.
- Creare il concorso per i 200 follower al blog :).
- Mettere lo smalto.
- Scrivere il post sull'ultimo libro che ho letto.
- Perdere un po' di pancia (aspetta e spera).

Voi cosa dovete fare questa settimana?

E si, posso farcela..


Au.

venerdì 13 giugno 2014

Weekly life #21

Rieccomi dopo un'altra settimana, a tirare le somme. Devo dire che quest'ultima è stata abbastanza positiva :).

[Fonte foto originale: web]


Le tre cose migliori della settimana:

1. Sono andata al mare sabato ed ho fatto il bagno dopo dieci anni che mi rifiutavo per la condizione dell'acqua. È stato sporco ma divertente.
2. Ho deciso di iniziare un nuovo lavoretto. Ne ho parlato in un post di qualche giorno fa :).
3. Ho comprato un paio di pantaloncini corti di due taglie in meno rispetto agli ultimi jeans che avevo preso. Sono soddisfatta, anche se le coscette di pollo ci sono ancora :).

Le tre cose peggiori della settimana:

1. Mi sono ustionata una coscia andando in macchina e/o moto. Per fortuna mi è già passato però è pazzesco. Devo mettere la crema anche solo per andare a passeggiare. E proprio per questo vi chiedo un consiglio. Avete qualche crema solare da consigliarmi? Che sia buona e con fattore di protezione alto/molto alto. Al momento uso quella di Geomar ma mi lascia un po' unticcia. E se ne conoscete anche una apposita per i tatuaggi ditemi :).
2. Il mio fratellino si è preso la varicella. Fortuna che io l'ho fatta da piccola ed anche per bene, però deve stare quindici giorni in casa e scleriamo tutti.
3. La rete Wind è saltata. A livello nazionale. Sono irraggiungibile. Merda!

Bene, ora tocca a voi. Quali le tre cose migliori? E quali le peggiori?
Vi abbraccio forte e vi auguro buon weekend.

Au.

giovedì 12 giugno 2014

Sporchiamoci le mani: PASTA POMODORI SECCHI E TONNO

Oggi vi voglio mostrare un piatto semplicissimo ma anche buonissimo.
Sto parlando della pasta con il pesto ai pomodori secchi e tonno.

INGREDIENTI:


  • 75g di spaghetti integrali (o qualsiasi altra pasta vogliate fare)
  • Pesto Barilla ai pomodori secchi
  • Tonno in scatola


PROCEDIMENTO:


Mettere la pasta in acqua bollente salata (1). Quando è pronta scolarla (2). Nella pentola mettere prima il tonno e successivamente il pesto (3-4). Mettere sul piatto e...mangiare :P.


Una semplicissima pasta, volevo solo farvi conoscere questo pesto che a me piace moltissimo :).
L'avete mai provato?

Un abbraccio.

Au.

mercoledì 11 giugno 2014

Tu pensaci un po' su.

#30

"Ho una piccola novità. Hai presente Yves rocher? Beh, ecco si, lavorerò con loro."
"Bello. SONO FIERO DI TE".

Un paio di battute, una chiacchierata tra padre e figlia.
La solita chiamata: come va? bene. Non hai niente da raccontarmi?
Si, questa volta si.

Sono fiero di te.
Te l'ho sentito dire troppe volte senza mai dimostrazione. Questa volta però è diverso, questa volta non mi interessa se lo sei. Questa volta sono IO fiera di me. Anche se devo ancora cominciare, anche se non so come andrà, anche se non so come funziona, anche se non sono la persona più adatta, anche se.. Ma sono fiera di me perchè ho deciso di mettermi in gioco.

Ho aperto il blog per mia decisione, per fare qualcosa unicamente per me. L'ho fatto crescere tirandomi su le maniche, con amore e pazienza. L'ho fatto io, con le mie mani, da sola. E sulla pagina Facebook creata per collegarci il blog sono stata contattata per questa opportunità.
Quindi è merito mio. Unicamente mio. Se non avessi creato questo mio spazio virtuale probabilmente non avrei avuto questa occasione.

Prima che me lo dici tu, si, anche ad altre ragazze viene fatta questa proposta. Non so con quali criteri vengano scelte le persone, forse a casaccio, ma tra quel "a casaccio" ci sono stata anch'io. Ti prego, non sminuire tutto come sempre. Sono davvero felice per questa cosa.

Le persone che mi seguono sono quasi duecento, in poco più di cinque mesi.
Di queste, solo poche mi leggono davvero piacevolmente e pensa, non mi conoscono minimamente. Nonostante questo, non sapendo nemmeno come mi chiamo, mi augurano il meglio e sono contente per me.
Tu invece? Mi dici che sei fiero perchè c'è scritto sul copione di un padre?
Io sono davvero fiera di me.
Tu pensaci un po' su. E se davvero lo sei, dimostralo meglio.

E lo so che non leggerai mai queste parole, e forse non avrò mai il coraggio di dirtele in faccia, ma voglio dirti grazie. Grazie perchè se sono quella che sono oggi, se ho trovato il coraggio di mettermi in gioco, se sono riuscita a superare alcuni grandi problemi che ho avuto, lo devo anche ai tuoi sbagli.
Grazie papà.


Au.

martedì 10 giugno 2014

La saga del rossetto. Il mio tessssoro #4

Ed eccomi con l'ultimo post sui rossetti, questi miei nuovi amici.
Oggi è il turno di quelli singoli di marche diverse: i random.
Questa è la divisione fatta:

Rossetti Essence ed Elf (due marche che costano molto poco)
Rossetti Kiko, Wjcon e Sleek (marche dal costo più elevato ma comunque basso)
* Rossetti Pupa (I'm e Navy Chic)
* Rossetti random (quei rossetti singoli di marche diverse)


1. Numero 33 Lilac Attitude di Debby. L'ho preso anni fa e l'ho usato tantissimo. Adesso mi sembra troppo acceso su di me e l'ho accantonato. È il colore che va di moda quest'anno: il violetto (si può definire così?). Menzionato nel tag dei rossetti.

2. Unico rossetto di MUA che ho è il Scarlet Siren. Rossetto rosso per eccellenza. È un peccato che secchi un po' le labbra e non sia proprio facile da sendere. Era di mia mamma ma ormai ha cambiato casa ed è venuto a stare da me :).

3. Numero 260 di Catrice. Credo sia la collezione permanente ma non vorrei dire una castronata :). È un rosso molto aranciato. Non proprio portabile da tutti i giorni, almeno non per me. Setoso all'applicazione, cremoso ma non sbava. Come tutti i rossetti di Catrice..

4. Questo rossetto de L'Erbolario l'ho trovato in un giornale. Il colore è il Prugna: viola abbastanza scuro e poco portabile. L'ho indossato solo due volte per provarlo e per fare le foto di questo post. Mi piace come si stende ma tende a seccarmi tantissimo le labbra. Non lo sceglierei di nuovo, soprattutto per il colore. Anche lui è menzionato qui.

5. Quinto ed ultimo il 600 di Deborah (600 o 900?). È un fucsia molto acceso ma non troppo pigmentato sulle labbra. È cremoso e leggero e per questo, se si fanno troppe passate, tende a sbavare un po'. Mi piace molto da usare in estate.

Come per gli altri rossetti, vi lascio le foto fatte con luce naturale non diretta.


Ecco finiti i miei rossetti.
Spero che questi quattro appuntamenti vi siano piaciuti e che vi abbiano dato spunto per nuovi acquisti :).
Un abbraccio.

Au.

lunedì 9 giugno 2014

A proposito.. (tre)

#32

Post della scorsa settimana.

Sembra che il chilo non lo perderò ma cerco almeno di rimanere fissa su quello di adesso.
Sto facendo una faticaccia a bere di più ma il caldo mi aiuta un po'.
Ho finito il libro e ne ho iniziato un altro ma le pellicine sono ancora torturate.
Il risparmio è la cosa che so fare meglio ultimamente. All'assicurazione mancano quattro giorni, poi non posso sottrarmi, ed è una piccola sprangata al cuore. Va bè.
Il buon umore si diverte sull'altalena ma confido nei due giorni fuori, anche se mancano due settimane -.-.
Questo caldo mi butta giù fisicamente.

I nuovi propositi:

- Riuscire a prendere un po' di sole. Forse è meglio dire che vorrei prendere un po' di colorito.
- Bere ancora di più.
- Cercare un corso di acquagym.
- Girare di più in bicicletta o a piedi.
- Mangiare un kebab (che non va molto d'accordo con la perdita di peso ma non importa).
- Trovare una gelateria che faccia il gelato alla mela verde.

Pochi ma buoni.
Visita ai nei fatta e dermatologo scorbutico conosciuto.
Cominciamo una nuova settimana.

E si, posso farcela..


Au.

venerdì 6 giugno 2014

Weekly life #20

Dopo ben venti settimane eccomi qui con l'appuntamento del venerdì :).
Cosa mi sarà successo questa settimana?

[Fonte foto originale: web]


Le tre cose migliori della settimana:

1. Ho prenotato per il fine settimana di evasione al mio compleanno :) Che bello, non vedo l'ora. Magari quando poi torno vi faccio un post. Volete sapere dove vado?
2. Sembra che la nuova organizzazione per la stesura dei post sul blog funzioni. Spero continui così perchè sono soddisfatta dell'impegno che ci metto :).
3. Sole, caldo, pantaloncini corti e canotte.

Le tre cose peggiori della settimana:

1. Mal di gola infernale ed il medico che mi dice di non prendere niente.
2. Sembra che non riesca a farmi capire dalla gente quando parlo. E poi si creano discussioni inutili. Uff.
3. Allo stesso tempo del sole e del caldo, le mie gambe leggermente cicciosine mi mettono a disagio.

E voi cosa avete fatto questa settimana?
Raccontatemi :).
E fatemi sapere se vi interessa il post sui miei due giorni di "fuga dalla città" (per andare in un'altra città :P).

Au.

giovedì 5 giugno 2014

Sporchiamoci le mani: SALAME AL CIOCCOLATO

Oggi vi faccio vedere come faccio il salame al cioccolato. Una ricetta che si trova in tutte le salse su internet.
Parto subito. Il procedimento è breve e molto semplice. Io utilizzo il mixer perchè riesco a spezzare meglio i biscotti.

INGREDIENTI:


  • 3 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 4 cucchiai di cacao amaro
  • 200 g di biscotti tipo "Digestive"

PROCEDIMENTO:


Versare nel mixer lo zucchero, i tuorli ed il cacao (1). Mescolare per venti secondi giusto il tempo di amalgamare leggermente gli ingredienti. Aggiungere il burro fuso e mescolare di nuovo. Successivamente unire i biscotti (2) e frullare fino a ottenere un impasto solido dove i biscotti non devono scomparire ma risultare tritati grossolanamente.
Rovesciare l'impasto ottenuto sulla carta stagnola e dargli la forma del salame (3). Avvolgerlo e metterlo in frigo per una notte. Se avete fretta potete metterlo in congelatore (come faccio sempre io) e tirarlo fuori un'ora prima di servirlo.
Questo è il risultato..


Fatemi sapere se lo fate e come vi viene :).
Un abbraccio cioccolatoso.

Au.

mercoledì 4 giugno 2014

Sto lontano dallo stress...

#29

Buongiorno direte voi. E invece no.
Dopo una notte in bianco mi sono svegliata alle 7.15 per portare il piccolo all'asilo.
Mia mamma da due giorni ha febbre alta e giramenti di testa e non si fida a prendere la macchina.
Ma c'è un virus in giro?
Io ho mal di gola. Sono andata dal medico ma mi ha detto di non prendere niente ed aspettare.
Stamattina stavo per soffocarmi.
Evviva il medico.
Stress.

Almeno c'è il sole e fa calduccio.
Siamo a giugno, ho voglia di andare al mare, in piscina, a qualche parte.. Però sto prendendo peso..
Stress.

Io e la mia dolce metà abbiamo quasi deciso dove andremo al mio compleanno. Niente di trascendentale, un po' di coccole poco lontano da casa. Sarebbe anche ora di decidere. Dobbiamo prenotare e mancano solo diciassette giorni alla partenza. Non mi piace fare le cose all'ultimo.
Stress.

Dite che sono stressata? Noooo.

[Fonte foto: web]

Au.

martedì 3 giugno 2014

La saga del rossetto. Il mio tessssoro #3

Terzo e penultimo appuntamento con i rossetti.
Questi sono tutti i post:

Rossetti Essence ed Elf (due marche che costano molto poco)
* Rossetti Kiko, Wjcon e Sleek (marche dal costo più elevato ma comunque basso)
* Rossetti Pupa (I'm e Navy Chic)
* Rossetti random (quei rossetti singoli di marche diverse)

Oggi vi parlo dei rossetti di Pupa.


1. Della collezione Navy Chic uscita qualche mese fa, lo 003. Un rosso opaco a mio parere molto elegante. L'ho usato poche volte perchè non è per niente da tutti i giorni. Dura parecchio anche mangiando come camionisti. Ve ne ho parlato nel Ce n'è per tutti i mesi di aprile e nel tag dei rossetti.

2. Fratello del precedente, il numero 002. Un bellissimo color corallo che vira sul rosso. Ha un difetto: si sfalda sulle labbra. Pensavo fosse colpa mia che non avevo tolto il burro cacao ma lo fa anche senza. Va a pezzi nel vero senso della parola. Mi dispiace molto perchè è un colore stupendo. Anche questo ve l'ho menzionato qui e qui.

ED ECO FINALMENTE GLI I'M (presi tutti con il coupon) :) In ordine di numero.

3. Primo dei cinque è il numero 107 Litchi. È un colore particolare: un marrone con base rosa scuro. Dallo stick si vedono delle perlescenze all'interno ma indossato non si notano. Sono famosa per le descrizioni dei colori, modestamente :P.

4. Il secondo è il numero 205 Frosted Apricot. Color corallo/albicocca abbastanza acceso e perfetto per l'estate con l'abbronzatura (che io non avrò mai). Anche per questo, nello stick si notano perlescenze, dalle labbra invece no. 

5. Il 209 è il terzo, Hypnotic coral. Più che un corallo è un rosso aranciato, anche questo abbastanza acceso e perfetto per la stagione che dovrebbe arrivare. È un colore pieno e non è perlato come invece i precedenti.

6. Quarto e penultimo colore è il 304, Red Tango. Questo l'ha preso mia mamma ma ogni tanto lo uso anch'io. È un rosso scuro intenso, abbastanza elegante (sempre per mia idea).

7. Quinto ed ultimo è il 408, Mysterious Pink. È un rosa molto tenue e perfetto per tutti i giorni, molto simile al mio colore di labbra (un MLBB forse!?).

Dal 3 al 7: Tutti questi rossetti sono cremosi ma non sbavano. Sono abbastanza facili da stendere, alcuni non facilissimi. Il colore è coprente alla prima passata anche se io ne faccio sempre due per renderlo ancora più pieno. La durata per quanto mi riguarda è ottima: se mangio non rimane proprio intatto ma non si rovina neanche troppo. Non sono opachi ma nemmeno lucidi. L'unico che mi secca un po' le labbra è il 107.
Ma ormai li conoscete giusto? Quali avete acquistato?

Vi lascio come sempre le foto fatte con luce naturale ma non diretta.


Martedì prossimo ci sarà l'ultimo appuntamento con i rossetti random :).
Un abbraccio.

Au.

lunedì 2 giugno 2014

A proposito.. (due)

#30

Ho deciso di cominciare ogni lunedì (o quasi) con una marcia in più.
Per questo motivo stilerò una lista dei propositi della settimana ed allo stesso tempo valuterò quelli della settimana precedente.
Questo era il post.
Vediamo un po':

Non ho perso un kg, non ho letto nulla che non fossero istruzioni, non ho bevuto di più, mi sono dimenticata della chiavetta, non ho stampato le foto (per motivi che non dipendono da me) e non ho smesso di torturare le pellicine (stress, colpa sua).
In compenso non ho comprato trucchi, solo tre pennelli che mi servivano; ho scritto alcuni dei post, non tutti ma è già un inizio; alla playlist della macchina si sono aggiunte tre canzoni nuove (anche se di qualche tempo ormai, ma io arrivo sempre dopo); le ciliegie me le ha date la nonna quindi non le ho comprate.
Ed infine il buon umore, questo sconosciuto.. Stiamo facendo passi avanti, un po' instabili ma pur sempre avanti.

I propositi per questa settimana sono i seguenti:

- Perdere questo benedetto kg e stabilizzarmi con il peso il più possibile
- Bere di più. Bere acqua, tanta acqua.
- Smetterla di mangiare le pellicine intorno alle unghie (questo lo scriverò finchè non ci riuscirò)
- Finire il libro cominciato (forse questa è più fattibile)
- Risparmiare in vista del compleanno ma soprattutto per l'assicurazione della macchina
- Conoscere meglio il buon umore
- Non allontanare le persone che mi vogliono bene quando ho la luna storta

E si, posso farcela..


Au.