mercoledì 21 gennaio 2015

Two sides comparison: palette più utilizzate

Lo so, sono in ritardo di un giorno con questo post ma ci sono alcuni impegni che non ho ancora imparato ad organizzare e quindi il blog ne risente. Bando alle ciance, vi lascio al post che è come al solito in collaborazione con Althea. Abbiamo deciso di confrontarci per vedere, data l'età diversa, quali sono le cose che cerchiamo da una stessa tipologia di prodotto.


In questo post, come dal titolo, ci sono tutte le palette che utilizziamo di più.
Fino a poco tempo fa pensavo che fosse meglio prendere gli ombretti singoli ed essere sicuri di utilizzarli piuttosto che prendere una palette e magari trovarsi con colori che nemmeno ci piacciono. Poi mi sono leggermente convertita: l'idea rimane, ma se sono molti di più gli ombretti che utilizzo e magari solo uno o due quelli che non mi convincono, allora prendo la palette.


Per lo stesso discorso di prima, è stato difficile scegliere poche palette.

Nonostante sembri originale non lo è. L'ho comprata sul sito di Buyincoins per vedere la qualità e perchè non mi andava di "buttar via" 27€ in ombretti. La pigmentazione non è delle migliori, non sono setosi ma nemmeno polverosi. L'ho usata tantissimo e la ricomprerei.

Naked 2 basics Urban Decay
Dopo aver preso la prima sono riuscita a trovarla in un negozio Sephora (quello qui da me non aveva ancora Urban Decay come marchio) ed ho potuto toccare con mano la qualità. Quando poi ho letto dell'uscita della seconda l'ho bramata. Il giorno stesso in cui è arrivata in negozio l'ho comprata (facendo a metà con il mio amore però, altrimenti mi sarei sentita in colpa). La uso abbastanza, è polverosa ma la resa è fenomenale.

Da quando ho conosciuto il sito di Maquillalia le mie palette sono lievitate, infatti oltre a questa, anche le prossime due sono state acquistate lì. La Hot Smoked dovrebbe essere il doppione economico della Smoked di UD (che non possiedo per cui non so). La qualità è altissima rispetto al prezzo che è basso, gli ombretti sono un po' polverosi ma non tutti. Di questa mi piacciono tantissimo, ed uso di più, il dorato al centro, i due viola ed il penultimo colore da destra che è un malva molto bello.

Acquistata prima della precedente, è utilizzata in tutti i suoi colori. Sono molti basici e neutri per cui i trovo molto bene come trucco da tutti i giorni. Anche in questo caso sono un pochino polverosi ma la qualità è alta. Soltanto i colori più chiari non sono scriventissimi ma per il resto è molto pigmentata.

L'ultima arrivata, è stupenda. Contiene 32 ombretti ma non è troppo grande e ingombrante. Come le precedenti è molto pigmentata e poco polverosa. Non ho provato tutti i colori ma mi sono sentita in dovere di metterla nel post lo stesso.

Componibile Neve Cosmetics
La mia è composta da (in senso orario) Red Carpet, Retrò (ricevuta come omaggio), Fiori d'Ombra e Noisette. Per ora ho solo questi quattro ombretti in cialda di Neve ma ce ne sono ancora un paio che mi piacciono. Poco polverosi, pigmentazione assurda, prezzo piccolo, completamente naturali.. Cosa si può volere di più?


Quad 05 To die for Essence
Degna d'essere menzionata è anche questa piccolina che è stata forse la prima di tutte (dopo i cofanetti stupidi e per niente scriventi che mi regalavano da bambina). Ha soli quattro colori ma con questa mi ci truccavo tutti i giorni facendo un trucco completo. Anche in questo caso il prezzo è piccolo, la qualità buona. Un pochino polverosi ma si può sorvolare.


E voi quali palette utilizzate di più? Conoscete alcune di queste? Ditemi.
Io aspetto con voi il post di Althea, sono davvero curiosa.
Un abbraccio e al prossimo post.

Au.

2 commenti:

Grazie per il tuo pensiero :) Positivo o negativo che sia, è sempre utile ❤