venerdì 8 maggio 2015

Weekly life #61

Dopo un paio di settimane torna il Weekly life. Vi è mancato? Ho pensato di strutturare un po' meglio questo post e spero sia più interessante. Lo pubblicherò un venerdì si è uno no. Comincio subito..

[Fonte foto originale: web]


Le tre cose migliori:

1. Shopping. Se sono giù di morale è la cosa migliore. Ed ultimamente poi ero parecchio triste. Non mi serve spendere milioni (che non ho), basta anche solo un braccialettino da 2€ e mi sento meglio. Chissà come funziona questa cosa nella testa.. Anche a voi succede?

2. Fuga d'amore. In realtà siamo andati a Padova per cambiare un braccialetto ma è stato bello perché abbiamo ricordato i momenti belli passati insieme l'anno scorso al mio compleanno ("ti ricordi che lì abbiamo fatto la foto?"). È stato solo un giorno ma è stato diverso dal solito e sono stata proprio bene.

3. Il mercato europeo. È iniziato oggi e durerà solo tre giorni ma porta un po' di movimento nella mia piccola (e spesso triste) città. Oggi ho fatto un giro, ho comprato un paio di braccialetti e qualche anellino. Niente che non si possa trovare in giro ma comunque cose carine. Il centro di questo mercato è il cibo: abbiamo mangiato i mini pancake olandesi, un churros (che non mi è piaciuto per niente) e c'erano anche i macaron. Ah, anche quattro arancini siciliani sono tornati a casa con me.

Le tre cose peggiori:

1. Ho "dimenticato" il web. In queste ultime settimane ho fatto davvero fatica a star dietro ai blog, ai social, ai nuovi post.. Ho preferito prendermi i miei spazi per dedicare un po' di tempo alla vita reale. È un periodo pesante e spero di recuperare presto per tornare attiva sui miei piccoli spazi virtuali. (Ma avete visto che ho pubblicato una mia mezza faccia sulla pagina di Facebook?.)
2. Devo chiudere il portafoglio. Sono settimane che mi dico di non comprare nulla che non mi serve ma perennemente qualcosa di nuovo viene a casa con me. Non è che non posso permettermi qualche sfizietto (non spendo 200€ alla settimana) però mi sento in colpa a volte, dovrei metterli via per poter fare un bel viaggetto ma poi non lo faccio.

3. Operazioni in corso. La mia dolce metà si deve operare, nulla di grave ma stiamo tutti aspettando una data che sembra non arrivare. E il peggio in tutto questo è il nervoso che crea delle discussioni che si potrebbe evitare.

E voi cosa mi dite della vostra settimana?
Un abbraccio.

Au.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo pensiero :) Positivo o negativo che sia, è sempre utile ❤